Associazione cinofila sportiva - addestramento cani

Flyball

flyball002.gif (294900 byte)

il flyball .....http://www.enci.it/documenti/flyball.pdf

la graduatoria mondiale certificata dei risultati di flyball ==> clicca qui

ghess flyball.jpg (34718 byte)Il Flyball è una disciplina inventata  nel 1970 da Herbert Wagner , californiano. Questa pratica sportiva, oggi molto popolare in U.S.A. ed in Canada è poco conosciuta in Europa  -  eccezione fatta per il Belgio   - ed in particolar modo purtroppo in Italia.
Il Flyball prevede la sfida tra squadre ( di solito  3 manches su 5 ) composte da 4 cani - trattenuti in partenza dal loro conduttore per mezzo di una speciale pettorina -  e due  percorsi di 4 ostacoli , con un semaforo simile a quello della formula 1 : rosso , giallo , ancora  giallo ... rincorsa ... verde , partito !!! Il conduttore da dietro la linea di partenza ( che non può superare ) grida i comandi per aiutare il suo cane ;  Il concorrente a due zampe di ciascuna squadra deve percorrere "a tutta birra" il proprio tragitto ad ostacoli ( lane )  per raggiungere una speciale  macchinetta ( box )  che , premuta dalle zampe anteriori , " spara" una pallina ; tenendola  in bocca , il cane deve tornare indietro oltre la linea di partenza . Nel frattempo , un assistente ( box loader ) ricarica con una nuova pallina la macchinetta per il cane successivo . E' chiaro che per essere competitivi i cani devono essere veloci, decisi nell'affrontare i salti e poi  riprenderli in senso inverso correttamente .La prima squadra che termina il percorso correttamente con 4 cani vince .

Detto così si sembra tutto molto semplice ,  ma non lo è .  Il " via" , come dicevamo ,  è stabilito da un semaforo  e la prova si disputa tra due squadre su due percorsi disposti in parallelo, senza recinti. Quando il primo cane torna, parte il secondo e il cronometro si ferma quando torna il quarto ed ultimo cane. E' una sorta di staffetta rapidissima e la difficoltà sta nell'affiatamento e il sincronismo che i conduttori riescono ad ottenere per effettuare lo scambio dei cani :l'incrocio deve avvenire al limite della partenza , per guadagnare centesimi preziosi , ma non oltre , per non prendere penalità di falso scambio. Pensate  poi a due cani , magari maschi  , che si corrono incontro a tutta birra e devono ignorarsi ..... questo sport prevede che i soggetti in gara siano particolarmente concentrati sul lavoro che stanno svolgendo e molto ben socializzati con gli altri cani .  Se un concorrente  sbaglia, salta un ostacolo o perde la pallina  deve ripartire in coda al suo gruppo, determinando  sicuramente una perdita di tempo che spesso pregiudica la gara, anche se non mancano certo i colpi di scena : fino all'ultima batteria non si può mai dire cosa succederà !

   'The Big O' 2008 - guarda il filmato del flyball

 

 

Webmaster: Livia